Supporto alla genitorialità

Nessuno prepara a essere genitori

Avere sufficiente spazio per contenere i propri bisogni, quelli della coppia e quelli del proprio figlio, non è semplice.

Spesso i genitori attraversano momenti faticosi. Si sentono inadeguati di fronte all’incapacità di comprendere un bisogno del figlio, un momento di crisi o un comportamento particolarmente difficile da gestire.

In questi casi si può arrivare a perdere fiducia nelle proprie capacità genitoriali e questo può generare un’elevata tensione anche all’interno della coppia.

Spesso i cambiamenti evolutivi di un bambino pongono in uno stato di allerta generando emozioni faticose da elaborare.

E la sfiducia ha il sopravvento

I genitori, così carichi di tensioni, sentono di non avere più spazio nella loro mente per poter supportare e contenere anche le emozioni intense del loro bambino. Il contenitore è colmo e come una pentola a pressione rischia di esplodere.

Tutte le energie sono focalizzate sul ruolo genitoriale, si perdono di vista i propri bisogni e quelli della coppia, così anche la conflittualità con il proprio compagno/a aumenta.

Il timore è di implodere, di non reggere più il carico.

Insieme si è più forti

Iniziare un percorso di supporto alla genitorialità vi aiuterà a contenere le difficoltà che il ruolo di genitore comporta, a dare spazio alle emozioni più sgradevoli, raccontandole senza timore di essere giudicati.

Sarà possibile comprendere come far fronte ai bisogni evolutivi dei vostri figli e come fare spazio dentro di voi per sostenere anche le loro fatiche.

Riscoprirete l’importanza del sostenersi a vicenda nella crescita del proprio figlio e al contempo ricomincerete ad attribuire il giusto valore ai vostri bisogni individuali.

Tutto andrà meglio se voi starete meglio.

Non siete soli

Non è necessario che portiate questo carico da soli.

In questo caso rivolgersi ad un professionista può essere d’aiuto per comprendere meglio cosa sta succedendo all’interno delle dinamiche familiari, quali cambiamenti in voi e nel vostro bambino vi spaventano maggiormente e qual è il modo migliore per sostenerli.  

Immaginate qualcosa di nuovo...

Immaginate di tornare a vivere serenamente la relazione con vostro figlio.

Di riacquisire fiducia nelle vostre capacità genitoriali e la consapevolezza di possedere le giuste risorse per far fronte ai bisogni evolutivi del vostro bambino.

Immaginate di ristabilire un equilibrio con il vostro compagno/a e di ritornare a godere dei momenti in famiglia con gioia ed energia.

E' tempo di agire.

Contattami ora per prendere il Vostro primo appuntamento

Vi ricevo nel mio studio di Rho

Vi offrirò uno spazio dove imparare ad ascoltarvi per poter affrontare con consapevolezza i momenti più difficili.